Data ultima modifica: 24 Luglio 2021

Tokyo 2020, i Giochi Olimpici potrebbero essere il bersaglio di cyberattacchi. E’ l’allarme lanciato dall’Fbi in una nota inviata agli esperti del settore. Gli attacchi, spiega l’Fbi, potrebbero essere lanciati da soggetti legati a entità statali per “creare confusione e promuovere obiettivi ideologici”. Nella sua nota, riportano Fox News e altri media Usa, l’Fbi avverte inoltre che gli attacchi potrebbero puntare al furto di dati sensibili o all’hackeraggio dei sistemi informatici dell’organizzazione, delle emittenti tv, degli alberghi, dei sistemi di trasporto e delle infrastrutture della sicurezza. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]