Data ultima modifica: 9 Giugno 2021

E’ stato soccorso per quello che sembrava un malore, dopo aver sorpreso dei ladri nel suo appartamento. Nonostante un tentativo di rianimazione, l’uomo è deceduto. Nel corso degli accertamenti però i carabinieri hanno trovato un bossolo: la vittima potrebbe essere stata colpita allo stomaco. E’ accaduto questa mattina a Piossasco (Torino). I carabinieri, insieme ai sanitari 118, sono intervenuti per soccorrere il proprietario di una abitazione, che inizialmente sembrava colto da malore, dopo aver sorpreso dei ladri nell’appartamento. Solo in un secondo momento i militari hanno trovato un bossolo che sarebbe stato sparato da un malvivente a seguito di una colluttazione con la vittima, che potrebbe essere stata colpita allo stomaco. L’esame del cadavere è ancora in corso. Sul posto i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino e della Compagnia di Moncalieri. 

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]