Data ultima modifica: 9 Luglio 2021

Sei persone sono state arrestate tra le province di Milano e Como per inquinamento ambientale e traffico illecito di rifiuti speciali. Secondo gli investigatori “hanno nel tempo sversato enormi quantità di rifiuti, almeno 85.000 metri cubi di materiale, in un’area agricola del canturino sottoposta a doppio vincolo, ambientale e paesaggistico, compromettendo l’ecosistema dove si snodano importanti falde acquifere locali”. Sequestrati autocarri, macchine di scavo e terreni per più di 4,7 ettari. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]