Data ultima modifica: 4 Aprile 2021

Un morto a Trieste nell’esplosione di un appartamento segnalata intorno alle 13. Sul posto i vigili del fuoco e al momento l’ipotesi più accreditata è che a provocare la tragedia sia stata una fuga di gas. L’esplosione è avvenuta in un appartamento ubicato al quarto e ultimo piano di una palazzina nel centro cittadino. Lo scoppio ha generato l’innesco di un incendio, che ha reso necessaria l’evacuazione dell’intero stabile. Ingenti i danni materiali all’edificio.  Nell’esplosione, avvenuta in via Ponzanino 3, sarebbe rimasta ferita anche una donna, poi portata in ospedale, le cui condizioni comunque non sarebbero gravi. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]