Data ultima modifica: 22 Maggio 2021

“Quelle trivelle erano già lì. C’erano delle autorizzazioni, delle valutazioni di impatto ambientale per riprendere le operazioni di trivelle che già esistevano in quella zona, che erano state completate molto tempo fa, le ho trovate, erano state completate, non posso fare una operazione scorretta, se l’atto amministrativo è finito sono obbligato a mandarlo avanti”. Così a Progress, su Sky Tg24, il ministro per la Transizione Energetica Roberto Cingolani, parlando del via libera alle trivellazioni nel mare Adriatico che ha suscitato polemiche.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]