Data ultima modifica: 2 Giugno 2020

“Ieri è stata una pessima giornata per i fratelli Cuomo. New York è stata sopraffatta da saccheggiatori, criminali, sinistra radicale e tutte le altre forme di feccia”. Lo ha dichiarato in un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, riferendosi al governatore Andrew Cuomo e a suo fratello, il giornalista della Cnn Chris Cuomo.  “Il governatore ha rifiutato di accettare la mia offerta di inviare la Guardia Nazionale e New York è stata fatta a pezzi. Allo stesso tempo gli indici d’ascolto di Fredo sono crollati del 50%!”, ha aggiunto Trump, riferendosi a Chris Cuomo con il nome del secondogenito di Don Vito Corleone, il protagonista del ‘Padrino’. E ancora: “New York chiami la guardia nazionale. I malviventi ed i perdenti vi stanno facendo a pezzi. Agite in fretta! Non fate lo stesso errore orribile e mortale che avete fatto con le case di cura!!!”. Le parole di Trump arrivano mentre il sindaco Bill De Blasio ha ordinato il coprifuoco notturno fino a domenica. “Non abbiamo bisogno e non vogliamo la Guardia Nazionale”, ha affermato il sindaco di New York rispondendo in conferenza stampa a chi gli chiedeva di commentare i ripetuti appelli del presidente Trump. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]