Data ultima modifica: 11 Ottobre 2020

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non è più a rischio di trasmettere il nuovo coronavirus. Lo ha detto sabato sera il medico della Casa Bianca Sean Conley. “Questa sera sono felice di segnalare che il presidente […] non è più considerato un rischio di trasmissione per gli altri”, ha spiegato il medico in una nota. Anche i test nel corso della sua malattia hanno mostrato una diminuzione della concentrazione di virus, ha affermato Conley. “Andando avanti, continuerò a monitorarlo clinicamente mentre torna a un programma attivo”, ha aggiunto il medico. Trump sabato ha condotto il suo primo evento di persona da quando è risultato positivo al coronavirus, affermando di “sentirsi benissimo”. L’impegno pubblico di Trump arriva dopo che Conley ha dato al presidente il via libera per uscire dall’isolamento del coronavirus questo fine settimana, dopo essere risultato positivo 10 giorni fa. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]