Data ultima modifica: 29 Aprile 2022

(Adnkronos) – “La battaglia del Donbass rimane il principale obiettivo strategico della Russia per assicurarsi il controllo sulle oblast di Donetsk e Luhansk. In queste zone i combattimenti sono stati particolarmente pesanti intorno a Lysychansk e Severodonetsk, con un tentativo di avanzata a sud da Izium verso Slovyansk. A causa della forte resistenza ucraina, le conquiste territoriali russe sono state limitate e raggiunte a un costo elevato per le forze russe”. A riferire della situazione sul terreno è il ministero della Difesa di Londra citando l’ultimo rapporto dell’intelligence britannica.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]