Data ultima modifica: 9 Aprile 2022

(Adnkronos) – “La regione del Donbass, Mariupol e Mykolaiv”: qui, stando all’ultimo aggiornamento di intelligence del ministero della Difesa britannico, “continuano a concentrarsi le operazioni russe” in Ucraina, “appoggiate da continui lanci di missili da crociera” da parte delle forze navali russe. Secondo le valutazioni, è possibile un aumento dell’attività aerea russa nel sud e nell’est dell’Ucraina. “Le ambizioni russe di stabilire un corridoio di terra tra la Crimea e il Donbass – rileva l’aggiornalmento – continuano a essere contrastate dalla resistenza ucraina”. La Russia “continua a colpire ucraini non combattenti”, si denuncia con un riferimento all’attacco missilistico di ieri alla stazione di Kramatorsk, nell’Ucraina orientale. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]