Data ultima modifica: 2 Maggio 2022

(Adnkronos) – Guerra Ucraina-Russia, missili su Odessa. “Per ora è stata accertata una vittima, si tratta di un 13enne, mentre una ragazza di 17 anni è rimasta gravemente ferita” denuncia il capo dell’amministrazione statale regionale di Odessa, Maksym Marchenko, ma le vittime “potrebbero essere molte di più” tanto che genericamente ha parlato di “morti e feriti” nell’attacco. Sembra che sia stato danneggiato anche un edificio religioso, spiega il comando militare meridionale, che parla di una chiesa ortodossa vicina all’aeroporto.  
AZOVSTAL – Intanto lo stabilimento Azovstal di Mariupol è stato nuovamente attaccato dalle forze russe ed è scoppiato un incendio in seguito al bombardamento. Lo riferisce ‘Ukrainska Pravda’ sottolineando che i membri del battaglione Azov sarebbero ancora vivi, ma vengono presi di mira sia dall’artiglieria che dagli aerei. 
KIEV – I militari ucraini hanno annunciato di aver riconquistato alcuni villaggi vicino Kahrkiv. Lo scrive la Cnn sottolineando che ciò rende potenzialmente più difficile per i russi bombardare la città con missili e colpi d’artiglieria. La notizia viene confermata anche da fonti del Pentagono, secondo le quali, nelle ultime 24-48 ore gli ucraini hanno respinto i russi di 40 km a est di Kharkiv. Gli ucraini hanno annunciato oggi di aver ripreso i villaggi di Ruska Lozova e Verkhnya Rohanka, rispettivamente a nord e a est di Kharkiv, ma nelle ultime due settimane avevano già riconquistato una mezza dozzina di villaggi dell’area, avvicinandosi alle linee di rifornimento russe dal confine verso Izium.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]