Data ultima modifica: 24 Febbraio 2022

(Adnkronos) – “Ciò che avverrà nelle prossime ore, nei confronti di chi sta provocando la morte di innocenti, è un pacchetto di sanzioni senza precedenti contro la Russia e l’economia russa”. Lo dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, nel piazzale antistante Palazzo Chigi dopo la riunione del Cops. “Reagiremo tutti quanti insieme. Ora come partner del G7 e come Paesi alleati dobbiamo dimostrare di essere uniti e rispondere tutti insieme”.  “La risposta che deve arrivare ora è quella delle sanzioni. Ora la Russia deve capire l’alto costo che paga nell’aggredire uno Stato europeo, ma soprattutto cosa costa attaccare un Stato sovrano che aveva una sua integrità con un governo legittimamente eletto”. “Noi condanniamo pienamente l’azione che sta facendo la Russia e nessuno si azzardi e dire che è stata provocata, perché in tutti questi mesi abbiamo tentato la strada della diplomazia. Certo, noi abbiamo sostenuto la sovranità dell’Ucraina”. “Avevamo invitato nelle ultime settimane i cittadini italiani in Ucraina a tornare in Italia, solo 30 su circa 2.000 lo hanno fatto” a tutti gli altri “consigliamo vivamente di restare a casa”. L’ambasciata italiana a Kiev “è pienamente operativa, abbiamo solo spostato il personale in un luogo più sicuro ma i funzionari stanno continuando ad aiutare i nostri connazionali”.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]