Data ultima modifica: 26 Aprile 2022

(Adnkronos) – Sarebbero circa 500 i militari ucraini uccisi nei bombardamenti effettuati dalle forze russe durante l’ultima notte di scontri in Ucraina. La stima è del ministero della Difesa russo, secondo il quale l’aviazione ha colpito 87 obiettivi ucraini e due depositi di armi nella regione di Kharkiv, che sarebbero stati distrutti. Il ministero ha anche diffuso sul proprio sito web un video in cui si mostra il presunto sequestro di una base ucraina e di un deposito contenente armi, munizioni, documenti. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]