Data ultima modifica: 23 Luglio 2020

Udinese e Juventus sull’1-1 dopo 65 minuti della sfida che può regalare il nono scudetto consecutivo ai campioni d’Italia. Juve al riposo in vantaggio grazie alla rete di De Ligt, a segno al 42′ con un perfetto destro da 20 metri. Il gol del difensore olandese arriva alla fine della frazione che offre poche emozioni. La Juve rischia di andare sotto con l”autopalo’ di Danilo, che di testa devia verso la propria porta un cross proveniente da sinistra. In avanti, i torinesi si rendono pericolosi con le conclusioni di Ronaldo e Dybala, che non inquadrano la porta. Quando lo 0-0 sembra destinato a durare fino al riposo, De Ligt inventa il gol che spezza l’equilibrio.  L’Udinese non alza bandiera bianca e colpisce in avvio di ripresa. Al 51′, su cross da sinistra, Nestorovski in totale solitudine può colpire di testa in tuffo: 1-1. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]