Data ultima modifica: 19 Luglio 2020

Si chiude con un rinvio la seconda giornata del vertice Ue. Terminata la cena tra i leader, il nuovo appuntamento è fissato alle ore 12 di domani. Ad annunciarlo il portavoce di Charles Michel su Twitter. “Siamo in una fase di stallo, il negoziato è più complicato del previsto”, ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un videomessaggio da Bruxelles durante una pausa del Consiglio Ue. “Le partite in discussione sono molteplici e questo rende molto complicato questo passaggio. Tante le poste in gioco su cui stiamo cercando una sintesi e dobbiamo trovarla perché è nell’interesse di tutti, affermando il principio fondamentale che questi strumenti devono essere adeguati e proporzionati alla crisi che stiamo vivendo ed efficaci. Non serve a nessuno approvare strumenti che non siano efficaci, serve una risposta collettiva solida e robusta”, aggiunge il premier, confermando che “ci stiamo confrontando duramente con l’Olanda ma anche con altri paesi cosiddetti frugali che non condividono la necessità di una risposta così sussistente sui sussidi”. Questi Paesi, ha continuato Conte, “mettono in discussione anche i loans, i prestiti. Stiamo cercando di coinvolgere tutti in questa prospettiva europea. Tutti devono comprendere che non è solo l’Italia che se ne giova, non solo la Spagna o il Portogallo e gli altri Paesi più colpiti o meno resilienti, ma l’intera Europa”.  “In un’economia integrata – ha proseguito – dobbiamo tutti risollevarci per ripartire tutti insieme ancora più competitivi e resilienti. Dobbiamo competere nello spazio globale, con Cina e Usa, e dobbiamo farlo al più presto, perché ci sono tante sofferenze nelle nostre rispettive comunità, tante lacerazioni del tessuto sociale e produttivo, che meritano un pronto rimedio”. Conte ha poi incontrato in bilaterale la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen per cercare un accordo sul pacchetto costituito dall’Mff 2021-27, il Quadro finanziario pluriennale dell’Ue, e da Next Generation Eu.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]