Data ultima modifica: 22 Marzo 2022

(Adnkronos) – La Uefa è pronta a dire addio al Fair Play Finanziario. Lo scrive il New York Times, che anticipa le manovre del presidente Aleksander Ceferin citando persone vicine ai progetti portati avanti da Nyon. L’idea sarebbe quella di proporre un salary cap: le squadre partecipanti alle competizioni Uefa non potrebbero spendere in stipendi più del 70 per cento del proprio fatturato. La novità dovrebbe entrare nelle regole ufficiali Uefa in occasione della prossima riunione del Comitato Esecutivo, in programma il 7 aprile. Il modello di riferimento, viste le regole, sarebbe la Liga, anche se anche in Spagna i requisiti sono più stringenti. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]