Municipio: Largo Felice Armati, 1 00043 Ciampino (RM) (+39) 06.79097.1 protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it

Biblioteca Comunale “Pier Paolo Pasolini” 

Biblioteca Comunale Pierpaolo Pasolini

Sede: Ciampino, via 4 Novembre – Ciampino


Responsabile del Procedimento: Avv. Giovanni Giaquinto, Dirigente I Settore


Funzionario Amministrativo Contabile: Alessandra Trovalusci

Telefono: (+39) 06.79097409
Email: a.trovalusci@comune.ciampino.roma.it


Contatti:

Telefoni: (+39) 06.7911619/06.79097366
Fax: (+39) 06.79097366
Email: bicom.ciampino@consorziosbcr.net
Servizio utenti: prestito.ciampino@consorziosbcr.net 


Orario:

Lunedì        09:30–13:30
Martedì       09:30–13:30, 14:30–18:30
Mercoledì    09:30–13:30, 14:30–18:30
Giovedì       09:30–13:30, 14:30–18:30
Venerdì       09:30–13:30
Sabato          09:30–13:30
Domenica    Chiuso 


Chiusura per festività:

Sabato 24 dicembre – 25 Natale – Sabato 31 dicembre – 1 gennaio – Madre SS. (1° dell’anno) – 6 gennaio – Epifania – 1 maggio Festa dei lavoratori – 2 giugno – Anniversario della Repubblica – Il venerdì della decima settimana successiva alla Pasqua (Festa del Sacro Cuore – Santo Patrono di Ciampino) – 15 agosto – Assunzione (ferragosto) – 28 agosto – Festa patronale di Albano laziale – 1 novembre – Tutti i santi – 8 dicembre – Immacolata Concezione.


Competenze:

La biblioteca comunale “Pier Paolo Pasolini” nasce nel 1997 come servizio informativo e culturale di base, gratuito e aperto a tutti, sulla spinta delle sollecitazioni dei cittadini e delle associazioni locali. Da gennaio 1998 entra nel Consorzio SBCR.

Per dieci anni ha occupato  una sede ampia e luminosa, dislocata su due livelli, in una porzione dell’edificio storico realizzato negli anni trenta come sede della Cantina Sociale, affermandosi come polo di attrazione e punto di riferimento importante  non solo per i cittadini di Ciampino, ma anche dei comuni vicini e di Roma. Nel mese di novembre 2007 si è trasferita temporaneamente nel locale adiacente, sempre in Via 4 Novembre, nello stesso edificio storico, dove fino a qualche anno fa aveva sede la D’AC (Galleria Comunale d’Arte Contemporanea). Il trasferimento si è reso necessario per consentire lo svolgimento dei lavori che interessano tutta l’area della ex Cantina Sociale e che prevedono anche l’ampliamento della biblioteca, oltre alla realizzazione di parcheggi, del teatro e di una palazzina per uffici comunali.

Ubicata al centro della città, rappresenta, per la sua posizione strategicamente intermedia tra la capitale e i Castelli, un polo di attrazione e un punto di riferimento importante non solo per i cittadini di Ciampino, ma anche dei comuni vicini e di Roma.
E’ dislocata su due livelli, offre spazi ampi e luminosi ed è modernamente attrezzata. Ha un ampio orario di apertura al pubblico, 44 ore settimanali, sabato compreso.
Nonostante la riduzione degli spazi per la lettura e per lo studio in sede, la biblioteca ha ripreso immediatamente a funzionare a pieno regime, offrendo ai propri utenti la disponibilità dell’intero patrimonio che ammonta a circa 26.000 documenti.
E’ intitolata a Pier Paolo Pasolini in ricordo del grande scrittore che ha insegnato a Ciampino dal dicembre del 1951 alla fine del 1954 alla scuola privata “Francesco Petrarca” di Via Pignatelli.
Raccolte tematiche: Volo. 
 
 
 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]