Data ultima modifica: 29 Agosto 2020

Sono almeno 14 le vittime dell’uragano Laura, dieci in Louisiana e quattro in Texas. Lo riportano i media americani. Donald Trump intende visitare nelle prossime ore le zone colpite dall’uragano, come ha riferito la Cbs. La perturbazione è stata nel frattempo declassata a tempesta tropicale. Tra le dieci vittime confermate in Louisiana, cinque sono morte per avvelenamento da monossido di carbonio causato da generatori di corrente, quattro sono decedute a causa degli alberi caduti e un’altra è morta per annegamento. In Texas un uomo è stato colpito da un albero caduto sulla sua casa e tre persone sono morte a Port Arthur, probabilmente per avvelenamento da monossido di carbonio. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]