Data ultima modifica: 31 Agosto 2020

Si fa sempre più concreto il progetto di Amazon di consegnare i propri pacchi con i droni. Il gigante dell’e-commerce ha ricevuto l’autorizzazione al proprio programma dalla Federal Aviation Authority (Faa), l’ente regolatore statunitense. Un passaggio che l’azienda fondata da Jeff Bezos ha definito, “un importante passo avanti”.  La certificazione ottenuta dalla Faa avvicina Amazon all’obiettivo di “un servizio autonomo di consegna con i droni, che un giorno consegnerà pacchi ai nostri clienti nel mondo”, ha affermato David Carbon, vice presidente di Prime Air Amazon. Carbon ha detto che l’obiettivo di Amazon è in futuro garantire consegne in 30 minuti.  L’azienda non ha però avanzato ipotesi su quando il servizio di consegna con i droni sarà effettivamente operativo. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]