Data ultima modifica: 12 Gennaio 2021

Gli Stati Uniti richiederanno a tutti i passeggeri di compagnie aeree internazionali di mostrare il risultato negativo di un test per il Covid-19 prima di potersi imbarcarsi sui voli per il Paese. Lo riporta il Wall Street Journal, citando fonti a conoscenza della questione, secondo le quali la misura dovrebbe entrare in vigore il 26 gennaio. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie, secondo il giornale, dovrebbero annunciare il provvedimento nelle prossime ore, dopo settimane di discussioni tra le agenzie federali e la task force anti coronavirus della Casa Bianca. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]