Data ultima modifica: 24 Marzo 2021

Sui vaccini anti Covid in Lombardia “il caos è estremamente limitato e contenuto in alcune zone della Regione. In Lombardia si vaccinano circa 32mila-33mila persone al giorno, soprattutto gli over 80, i più fragili e gli insegnanti, secondo le linee che il governo ha indicato a tutte le Regioni. Noi le rispettiamo in modo assolutamente corretto, quindi con i numeri che stiamo facendo siamo arrivati a vaccinare oltre il 50% degli over 80 e per il 12 aprile spero di aver vaccinato tutti gli over 80 almeno con la prima dose”. Lo ha detto Guido Bertolaso, consulente di Regione Lombardia per la campagna vaccinale, intervenendo a Sky Tg24. “E’ un programma importante – ha osservato Bertolaso – abbiamo già realizzato tutti i centri vaccinali massimi, oggi ne vado ad aprire uno a Codogno. Siamo in linea con quelle che sono le previsioni del governo. Se dovessimo ricevere più vaccini potremmo vaccinare molto di più. Per Pfizer le scorte sono praticamente esaurite” ma “grazie all’arrivo ieri di questo ulteriore contingente di vaccini potremo andare avanti nei prossimi giorni”. Tuttavia, ha aggiunto Bertolaso, “sappiamo che prima di Pasqua probabilmente le finiremo di nuovo”. E ha concluso: “Questa fornitura di vaccini periodica e ben programmata ci permette di tracciare la strada che stiamo seguendo”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]