Data ultima modifica: 22 Ottobre 2021

“La Regione caratterizzata dalla copertura vaccinale più alta” contro il covid-19 – “è la Lombardia (75,5%) mentre la provincia autonoma di Bolzano ha la percentuale di individui che hanno completato il ciclo vaccinale più bassa (61,1%). In Italia il 71,6% della popolazione risulta totalmente immunizzata”. Lo riferisce Americo Cicchetti, direttore dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi sanitari (Altems) dell’Università Cattolica di Roma, commentando il 70esimo Instant Report Covid-19 dell’Altems. “A livello nazionale – evidenzia il report – si registrano le seguenti percentuali di somministrazioni delle prime dosi per le fasce di età considerate: 12-19 anni (69%), 20-49 anni (80%), 50-69 (84%), 70-79 (89%), over 80 anni (93%). La media nazionale (che considera la fascia di età maggiore di 12 anni) è pari al 83%”. La pandemia “è sotto controllo in Italia: all’aumentare delle vaccinazioni anti-Covid è ormai palese il caso degli indici epidemici”, si sottolinea nel report. “La strategia del Governo di continuare a incentivare le vaccinazioni e al contempo mantenere le mascherine nei luoghi chiusi – afferma Americo Cicchetti, direttore dell’Altems – risulta essere la strategia migliore che sta mostrando i suoi risultati soprattutto in questo periodo in cui si stanno manifestando timidamente i primi casi di influenza stagionale”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]