Data ultima modifica: 27 Dicembre 2020

“Mi sento benissimo, sono emozionata, ma ancora più che emozionata sono inorgoglita”. Lo ha detto ai giornalisti Maria Rosaria Capobianchi, direttrice del Laboratorio di virologia dell’Inmi Spallanzani, la quale è stata tra le prime tre persone in Italia a ricevere il vaccino anti Covid-19 questa mattina. “Spero che questo privilegio sia esteso presto a tutti”, ha aggiunto sottolineando che “non dobbiamo ancora cantare vittoria”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]