Data ultima modifica: 27 Dicembre 2020

“Oggi è una giornata che aspettavamo, è un giorno bello, ci da fiducia ma serve ancora tanta cautela e attenzione. Non è finita abbiamo ancora molto da fare e bisogna resistere e rispettare le regole”. Lo ha affermato il ministro della Salute Roberto Speranza a margine dell’avvio del V-day all’Inmi Spallanzani di Roma. “Dalla prossima settimana avremo 470mila dosi in arrivo da Pfizer – ha detto ancora il ministro -. Daremo priorità al personale sanitario, medici e infermieri, professionisti per noi fondamentali e in prima linea. Poi verranno le Rsa le persone con più di 80 anni. È importante proteggere i più fragili. Il vaccino è la vera strada per uscire dall’emergenza”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]