Data ultima modifica: 26 Febbraio 2021

“Non possiamo giocare a dadi con la salute delle persone. Abbiamo vaccini (anti Covid, ndr) con un’efficacia altissima, che mantengono il titolo anticorpale alto a lungo, però devono essere somministrati nel modo giusto. Se abbiamo fretta rischiamo di non proteggere le persone e facilitare la generazione di varianti”. Così a Buongiorno, su Sky TG24, Antonella Viola, immunologa dell’Università di Padova. “Ci dobbiamo basare sui fatti – ha aggiunto -. Adesso abbiamo il vaccino J&J. Il vaccino J&J dice che una dose è sufficiente per avere la protezione. Allora usiamo quello con una dose, ma non cambiamo il metodo che è stato importante per ottenere risultati con Pfizer e Moderna, questo sarebbe un errore”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]