Data ultima modifica: 16 Dicembre 2021

Potrebbe arrivare già all’inizio della prossima settimana il via libera dell’Agenzia europea del farmaco Ema al vaccino anti-Covid sviluppato dall’americana Novavax. L’ente regolatorio Ue annuncia con un tweet che il Chmp, “il nostro Comitato tecnico per i medicinali a uso umano, terrà una riunione straordinaria il 20 dicembre per esaminare la domanda” di approvazione “per il vaccino Novavax. Comunicheremo l’esito di questa discussione scientifica”. Il vaccino contiene minuscole particelle composte da una versione della proteina che si trova sulla superficie di Sars-CoV-2 (la proteina spike S), che è stata prodotta in laboratorio. Contiene anche un “adiuvante”, sostanza che aiuta a rafforzare le risposte immunitarie. 

[Voti: 2    Media Voto: 3.5/5]