Data ultima modifica: 30 Ottobre 2021

Via libera della Fda all’uso del vaccino Pfizer-BioNTech sui bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. “L’autorizzazione – si legge sul sito della Food and Drug Administration – si basa sulla valutazione approfondita e trasparente dei dati da parte della Fda che include il contributo di esperti del comitato consultivo indipendente che hanno votato a stragrande maggioranza a favore della messa a disposizione del vaccino per i bambini di questa fascia di età”. Il vaccino Pfizer sarà somministrato ai bambini in due dosi, a distanza di 3 settimane, ma si tratterà di una dose inferiore (10 microgrammi) rispetto a quella utilizzata per individui dai 12 anni in su (30 microgrammi). Secondo la Fda, nella fascia 5-11 anni si concentrano il 39% dei casi di covid tra i bambini. Secondo Pfizer, il vaccino – anche con dosaggio ridotto – garantisce nei bambini una protezione superiore al 90% contro le forme sintomatiche della malattia. I vaccini nella fascia 5-11 anni non possono ancora essere somministrati: serve il semaforo verde dei Centers for Disease Control and Prevention. Il panel di consulenti dei CDC si riuniranno il 2 novembre per raccomandare il vaccino, ultimo step prima delle decisione formale che dovrà essere adottata da Rochelle Walensky, numero 1 dei CDC. La Casa Bianca intanto, come evidenzia la Cnn, ha già elaborato un piano per distribuire i vaccini.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]