Data ultima modifica: 24 Giugno 2020

Due bambini e la madre hanno perso la vita a causa del crollo del tetto di un edificio ad Albizzate (Varese). La tragedia è stata causata dal crollo del cornicione, avvenuto alle 17.30 in via Marconi. Sono intervenuti due elicotteri, un’automedica, e due ambulanze. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.  La tragedia di Albizzate ha distrutto una famiglia di origine marocchina e lascia solo il padre, 40 anni, con il bambino più grande, di 9 anni, illeso. La madre, 38 anni, è morta sotto le macerie del cornicione di un edificio commerciale che ospitava una lavanderia e una pizzeria. Così anche i suoi due bambini più piccoli, una bimba di un anno e un bambino di cinque.  I vigili del fuoco intervenuti con diverse squadre hanno estratto dalle macerie le vittime e collaborato con il personale sanitario, che non è riuscito a salvare la bambina, portata in ospedale a Gallarate già in arresto cardiaco. Un’altra donna ferita dal crollo, con più contusioni, è in ospedale a Varese. Al momento, si sta ancora provvedendo alla messa in sicurezza dello stabile. Sul posto, sono presenti i carabinieri del reparto operativo di Varese con la squadra rilievi. Davanti al cornicione ci sono un supermercato e un bar che sono stati evacuati in attesa di ulteriori verifiche.     

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]