Data ultima modifica: 4 Maggio 2021

Nessun caso di variante indiana a Latina fra i 50 contagiati trovati positivi ieri al coronavirus. Lo dice all’Adnkronos Damiano Coletta, sindaco di Latina, in merito alla gestione Covid nel territorio pontino: “Lo screening di ieri ha dimostrato la positività di una cinquantina di persone, non si tratta di varianti indiane, e prosegue il nostro lavoro, soprattutto della Asl, per fare contact tracing”.  “Cerchiamo di trovare soluzioni che possano garantire la possibilità di fare isolamento fiduciario e quarantena per evitare le possibilità di contagio – aggiunge – Prosegue, intanto, la zona rossa a Bella Farnia, mentre Latina resta gialla così come pure Sabaudia, dove si è decisa la chiusura delle scuole”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]