Data ultima modifica: 28 Novembre 2021

E’ un dirigente d’azienda di 55 anni il primo caso di variante Omicron in Italia. Residente nella provincia di Caserta, il professionista è tornato nei giorni scorsi da un viaggio in Mozambico ed è atterrato a Milano. Vaccinato con due dosi, è paucisintomatico. Isolati anche i suoi contatti, i cinque familiari che per ora, a quanto apprende l’Adnkronos, non hanno sintomi.  “Il paziente e i suoi contatti familiari sono in buone condizioni di salute”, comunica l’Istituto superiore di Sanità in una nota. Il genoma della variante Omicron di Sars- Cov -2 è stato sequenziato, per la prima volta in Italia, dal ‘Laboratorio di microbiologia Clinica, virologia e diagnostica delle Bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano’.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]