Data ultima modifica: 21 Dicembre 2021

Israele dà il via libera alla quarta dose del vaccino covid. Il premier Naftali Bennett ha annunciato che gli over 60 e il personale medico potrà ricevere la quarta dose del vaccino per aumentare la protezione contro la variante Omicron. “I cittadini di Israele sono stati i primi al mondo a ricevere la terza dose del vaccino, continuiamo ad aprire la strada anche con la quarta dose”, le parole del premier, pronunciate dopo una riunione del gabinetto per la gestione dell’emergenza coronavirus. Il via libera degli esperti alla quarta dose è stato definito “una notizia splendida” dal primo ministro, convinto che la svolta possa arginare la variante Omicron “che sta investendo il mondo”. Il ministero della Salute ha chiarito che la quarta dose sarà a disposizione anche dei soggetti immuno depressi. Come per over 60 e sanitari, potrà essere somministrata a 4 mesi dalla terza dose. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]