Data ultima modifica: 17 Dicembre 2021

La variante Omicron in Usa diventerà dominante nelle prossime settimane. E’ la previsione del Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) degli Stati Uniti, secondo quanto ha dichiarato la direttrice Rochelle Walensky, spiegando che la variante del Coronavirus Omicron sta “aumentando rapidamente” e si prevede che ”diventi il ceppo dominante negli Stati Uniti nelle prossime settimane”.  In una riunione alla Casa Bianca Walensky ha aggiunto che ”abbiamo gli strumenti per proteggerci dal Covid-19. Abbiamo i vaccini. Abbiamo i booster”, ma sono ”di vitale importanza” anche ”mascherine in ambienti chiusi pubblici, distanziamento fisico, lavaggio frequente delle mani, miglioramento della ventilazione e test per rallentare la trasmissione”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]