Data ultima modifica: 20 Settembre 2020

Un velivolo utilizzato per lo svolgimento di attività di lancio paracadutisti è precipitato nei pressi dell’aeroporto di Cremona, due persone che erano a bordo sono morte. L’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) ha avviato un’inchiesta di sicurezza sull’incidente che ha interessato l’aeromobile Pilatus PC-6 marche di identificazione T7-SKY. L’Ansv ha contestualmente disposto l’invio di un proprio investigatore sul sito dell’incidente per l’acquisizione delle prime evidenze utili all’indagine. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]