Data ultima modifica: 27 Maggio 2020

Punto sul dossier Autostrade al vertice con il premier Giuseppe Conte, i ministri Roberto Gualtieri e Paola De Micheli e i capidelegazione della maggioranza. A quanto si apprende, il premier avrebbe esposto lo stato dell’arte sul nodo concessioni. Vista la delicatezza della questione, viene riferito, Alfonso Bonafede avrebbe chiesto un approfondimento su diversi punti alla ministra De Micheli. E’ previsto, si spiega, un nuovo incontro nei prossimi giorni, mentre non è escluso che il presidente del Consiglio oggi intervenga pubblicamente sulla vicenda. Intanto sembrerebbero essere due le opzioni prevalenti sul tavolo del governo. Da un lato la revoca delle concessioni tout court, caldeggiata come noto dal M5S, dall’altro l’ipotesi di mantenere la concessione ad Atlantia, ma con un taglio delle tariffe e la perdita della quota di controllo dei Benetton in Aspi, che scenderebbe sotto il 50% con l’ingresso nel capitale di Cdp e F2i.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]