Data ultima modifica: 31 Marzo 2021

La stretta decisa ieri dal governo sui viaggi all’estero nel periodo di Pasqua in tempo di Covid potrebbe essere prorogata ben oltre le festività e per tutto il mese di aprile. Si tratta dell’ordinanza – firmata ieri dal ministro della Salute, pubblicata ieri sera in Gazzetta Ufficiale e in vigore da oggi fino al 6 aprile – che prevede per chi arriva o rientra dai Paesi dell’Unione Europea un tampone in partenza, una quarantena di 5 giorni al rientro e un ulteriore tampone al termine dei 5 giorni. Fonti di governo spiegano all’Adnkronos che è sul tavolo l’ipotesi concreta di prorogarla fino alla fine del mese. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]