Data ultima modifica: 28 Luglio 2020

Nel corso del convegno ieri al Senato su Covid, “Sgarbi, al di là di certi suoi modi peculiari, ha alluso ad alcune tematiche (ben diverse da quelle che hanno indotto il Patto trasversale per la scienza a diffidarlo, tipo l’invito ad andare a Codogno) che meriterebbero una discussione seria e pacata. Mi riferisco al rapporto tra scienza e politica, al confine tra dati ed opinioni, al ruolo del ‘dubbio’ nella ricerca. Se l’onorevole volesse confrontarsi con me su queste tematiche, anche in modo pubblico, non ho problema a farlo”. Lo scrive su Facebook il virologo Guido Silvestri, docente alla Emory University di Atlanta, rivolgendo un invito al critico d’arte, dopo il ‘botta e risposta’ a distanza dei giorni scorsi e le polemiche sul convegno organizzato dall’Osservatorio permanente per le libertà fondamentali.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]