Data ultima modifica: 19 Gennaio 2021

E’ stata rinnovata di 15 giorni la custodia cautelare di Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna attualmente detenuto in Egitto. Lo hanno riferito ad Aki-Adnkronos International fonti dell’Egyptian Initiative for Personal Rights (Eipr), l’ong egiziana con cui Zaki collaborava. “Dopo 48 ore di crudele attesa, è arrivato l’esito dell’udienza di domenica: altri 15 giorni di detenzione preventiva per Patrick Zaki”, scrive in un tweet il portavoce di Amnesty Italia, Riccardo Noury.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]